mercoledì 8 settembre 2010

Brentford-Crystal Palace


Ed ecco che parliamo anche della prima trasferta, anche se i Bees si trovano a Londra e' pur sempre una trasferta.
Ritrovo alle 6,30pm con il mio amico Dave alla stazione di Victoria, dato che lui abita a Bromley, il treno lo porta li.
Anche per lui si tratta della prima trasferta in quel del Griffin Park, un po' di ritardo ed il suo treno arriva, appena arriva gli faccio una gradita sorpresa, una t-shirt della US Cremonese, per tutto il giorno continua a ringraziarmi.
Prima di andare al Griffin Park, puntatina al Pub e una birra e quattro chiacchere sul Palace ed e' tempo di andare.
Prima di andare lui mi dice, io non so dov'e', gli dico "Non ti preoccupare lo conosco io".
Alle 7,30pm siamo davanti al Griffin Park, lo porto nel settore ospite, che pian piano arrivano i tifosi del Palace, in breve tempo siamo dentro.
Come sempre il Griffin Park, non mi delude, dal settore ospite, una stand in vecchio stile, sono quasi in campo, i cori nel frattempo si stanno alzando e le squadre fanno il loro ingresso in campo.
Il primo tempo, il Palace con molti in prova, non esiste e letteramente dominato dal Brentford, che su un errore stupido trovano il vantaggio.
In curva pero' la fiducia rimane, e prima della fine me ne vado al bar a mangiare un cheeseburger, ma quello che non capisco, perche' non scaldano il pane? misteri della vita.
Inizia la ripresa ed ecco il vero Palace, distrugge letteralmente i Bees e trova il pareggio, ma in diverse occassioni potrebbe raddoppiare, la tifoseria si scalda lanciando cori a ripetizione per gli Eagles e qualche coro contro il Millwall, infatti Dave mi chiedi a Gennaio vieni al The Den? Gli dico certo e lui fa il segno di coprirsi, come per dire sara' una guerra.
Alla fine arriva il 90', dopo un primo tempo da dimenticare, il Palace cresce mandando segnali di fiducia per la stagione, ormai alle porte.
Io e Dave ci rechiamo all'uscita di questo bel salotto, dove in alcuni tratti ho sentito l'odore dell'erba, alla fine anche lui e' d'accordo con me che e' un vero stadio Old, ormai mi conosce sa che io apprezzo i vecchi stadi e non Disneyland come lui chiama i nuovi impianti.
Prendiamo il nostro Bus, che ci porta alla metro, prendiamo alla metro, lui si fermera' a Green Park(cambiera' per Victoria), prima di salutarmi, mostra la t-shirt della US Cremonese e mi ringrazia ancora.
Io invece felice per la bella giornata passata(sono momenti utili per migliorare la lingua), che mi reco in Piccadilly, in attesa del 7 Agosto.















Il Palace che si scalda ed un ottima visuale dal settore ospite


Le squadre entrano in campo, da notare il bel tabellone sulla destra in fondo



La famosa tribuna con lo sponsor della compagnia area, ma purtroppo era chiusa

2 commenti:

  1. Magari la prossima volta chiedi che ti scaldino il pane!

    RispondiElimina
  2. Veramente e' stato il peggior panino che ho mangiato

    RispondiElimina